GIANFRANCO MEDICI COMMENTA SU FB FACEREGIA: SPONSORIZZAZIONE MAPEI SALTATA PER I CORI

7 ottobre 2017

Sulla faccenda dell'affitto dello stadio, il socio della Reggiana G.F. Medici ha scritto su facebook."La Reggiana fece un contratto con la Mapei per 280.000 euro all’anno con in cambio una sponsorizzazione di 130.000 euro per il settore giovanile. Dopo un anno decisero di non sponsorizzare più perché l’immagine del marchio Mapei veniva usato in cori offensivi. Perciò prima di dare delle colpe bisognerebbe essere informati. La Reggiana deve giocare a Reggio per contratto, sul contratto purtroppo non era specificato il prezzo per l'affitto - scrive Medici -. Il Sassuolo pagava 500.000 euro l’anno per giocare al Giglio, contratto di tre anni e pagò 350.000 euro per poterlo chiamare Mapei Stadium". Il contratto biennale di sponsorizzazione con Mapei venne firmato dall’allora presidente Alessandro Barilli, che prevedeva 250mila euro l’anno per lo stadio e una sponsorizzazione di 125mila per il giovanile.

Il perché questa sponsorizzazione sia cessata nessuno lo ha detto e ad oggi l’unica spiegazione è quella fornita dal socio.

 

NELLA FOTO IL LOGO STRAPPATO ALLO STADIO