CURVA NORD LAZIO CHIUSA PER DUE TURNI PER I BUU

4 ottobre 2017

Curva Nord chiusa per i buu razzisti. La Lazio dovrà affrontare le prossime due partite casalinghe (con il Cagliari il 22 ottobre e con l’Udinese il 5 novembre) senza i suoi ultrà. Il Giudice sportivo li ha puniti per gli ululati indirizzati domenica a due giocatori di colore del Sassuolo, Adjapong e Duncan. I buu
sono stati distintamente ascoltati sia dagli ispettori di campo sia dal direttore di gara Maresca in due occasioni, attorno alla mezzora del primo tempo. Tanto che alcuni minuti dopo l'altoparlante dello stadio ha invitato i sostenitori laziali ad interrompere i cori. Che, secondo il dispositivo della sentenza, sono stati intonati da circa metà della curva (2 mila sostenitori sui 5.449 presenti). Curva chiusa, quindi. E per due giornate.