TIM CUP 12-08-2017:

 

SASSUOLO - SPEZIA 2-0; prossimo turno 29/11 Sassuolo - Bari

 

Marcatori: 8' Missiroli, 27' Berardi

 

FORMAZIONE SASSUOLO: Consigli (6,5 CdS - 6GdS), Lirola (6,5 CdS e GdS), Cannavaro (6 CdS e Gds), Acerbi (6 Cds e GdS), Peluso (6 CdS e GdS), Sensi (6 CdS - 6,5 GdS), Magnanelli (6 CdS - 6,5 GdS), Missiroli (7 CdS e GdS) (66' Biondini - 6 CdS e GdS), Berardi (7 CdS e 6,5 GdS), Falcinelli (7 CdS e 6,5 GdS)(85' Matri -SV CdS), Politano (6 CdS e GdS) (74' Mazzitelli - 6 CdS e GdS).
A disp: Pegolo, Gazzola, Goldaniga, Letschert, Cassata, Pierini, Ricci, Iemmello, Ragusa.

 

Alla presenza di circa 2.500 spettatori, compresa una nutrita rappresentanza di tifosi spezzini (particolarmente acrimoniosi nei confronti della Reggiana e di PietroIEMMELLO), il Sassuolo ha liquidato lo Spezia evidenziando una netta superiorità in ogni reparto. Belli i due gol: il primo favorito da una efficace discesa di LIROLA che filtra una palla a centro area; velo di SENSI e MISSIROLI insacca. Altrettanto spettacolare il secondo gol; FALCINELLI offre un pallone d'oro con un colpo di tacco a BERARDI che dalla breve distanza non sbaglia la mira. Netta la superiorità del Sassuolo, messo in difficoltà in sole due occasioni con CONSIGLI attentissimo a mantenere la porta inviolata.

Cosa sembra cambiare con Mister BUCCHI? difesa più alta, tiri da fuori e retropassaggi aCONSIGLI ridotti al minimo.

Corriere dello Sport (CdS) e Gazzetta dello Sport (GdS) sono concordi nel considerare MISSIROLI il migliore in campo.

 

Foto della partita QUI.

 

AMICHEVOLI ESTIVE

 

  • 9 agosto 2017, ore 20,45, amichevole con la Cremonese al Mapei Stadium: risultato 3-0 (FOTO QUI)

 

MARCATORI: 42’ Matri, 47' Lirola, 59’ Mazzitelli

 

FORMAZIONE: Consigli (1’ st Pegolo); Erlic (1’ st Lirola), Letschert (1’ st Cannavaro), Goldaniga (1’ st Acerbi), Antei (1’ st Gazzola); Sensi (1’ st Mazzitelli), Missiroli (1’ st Biondini), Duncan (1’ st Berardi); Ricci (1’ st Ragusa), Matri (1’ st Ragusa), Politano (1’ st Iemmello).

 

SPETTATORI: 800

 

Un rigore assegnato al Sassuolo, parato su tiro di BERARDI

 

 

 

  • 5 agosto 2017 amichevole con la Pro Piacenza (all. Fulvio Pea) al Ricci risultato finale 1-0 (FOTO QUI)

 

MARCATORI: 42’ Berardi

 

FORMAZIONE: Consigli; Lirola, Cannavaro, Acerbi, Peluso; Biondini, Magnanelli, Duncan, Berardi (73' Ragusa), Falcinelli, Politano.

 

A disp: Pegolo; Antei, Gazzola, Goldaniga, Erlic, Letschert, Mazzitelli, Missiroli, Sensi, Cassata, Pierini, Ricci, Matri 

 

SPETTATORI: 1000.

 

 

 

  • 4 agosto 2017 amichevole con il Castelvetro al Ricci risultato finale 5-0

 

MARCATORI Ragusa al 15’, Sensi al 33’ p.t., Letschert al 6’, Gazzola al 16’,Scamacca al 45’ s.t.

 

FORMAZIONE (4-3-3) Pegolo; Antei (20’ s.t. Erlic), Goldaniga, Letschert, Gazzola, Mazzitelli, Missiroli (20’ s.t. Cassata), Sensi, Ricci (1’ s.t. Frattesi), Matri (20’ s.t. Scamacca), Ragusa (1’ s.t. Pierini)

 

 

 

  •  27 LUGLIO 2017 SASSUOLO - EINTRACHT 1-1

 

Alla presenza di circa 700 spettatori, molti dei quali con i colori della squadra tedesca, si è tenuta il 27/7 l'amichevole di lusso con l'Eintracht di Francoforte. Per non fare mancare il sostegno ai neroverdi, il Club Sasol ha esposto il proprio striscione e organizzato alcuni cori che hanno coinvolto altri supporters neroverdi e il pubblico locale.

 

La partita, giocata alle 17 con un clima ideale, ha visto un differente approccio dei due allenatori. Entrambe le squadre sono state schierate con schemi speculari, ma mentre mister Bucchi ha mascherato la formazione titolare, dando corso a numerosi cambi, la squadra tedesca ha giocato i 90' minuti con il team tipo, eseguendo solo 4 cambi a partire dal 14' del secondo tempo; per tale motivo, l'Eintracht è sembrato più in palla mentre la squadra neroverde ha evidenziato spazi di miglioramento, affidandosi più a guizzi dei singoli che non alla coralità del gioco.

 

Il primo tempo è trascorso via senza grosse emozioni, con le punte neroverdi incapaci di pungere a fronte di una difesa tedesca apparsa ben disposta; il primo tiro in porta è di Falcinelli al 22' deviato a lato dal portiere. Su calcio di punzione dal limite, invece, Gacinovic al 32' indovina un tiro che sorpassa la barriera e finisce alla spalle di un sorpreso Consigli.

 

Migliora la qualità del Sassuolo nel secondo tempo, anche per l'evidente voglia di sovvertire il risultato. In particolare l'inserimento di Berardi che, nonostante i pochi giorni di allenamento sembra già in forma, dà maggiore qualità al Sassuolo che riesce a trovare la via del gol con Mitra-Matri al 70'; un delizioso assist di Mimmo smarca in area l'attaccante neroverde che non perdona.

 

Pegolo, schierato a inizio secondo tempo, salva il risultato all'87' su un tiro ravvicinato parato di piede.

 

Mister Bucchi commenta così l'incontro: "Abbiamo giocato una gara vera, anche un po’ ruvida ed è proprio quello che ci serviva in questo momento. Stiamo cercando di migliorare l’intesa e mi sembra che siamo sulla strada giusta. Berardi? E’ arrivato in ritiro da pochi giorni, si è allenato pochissimo ma sembra già in palla. Della sua qualità non possiamo farne a meno".

 

SASSUOLO P.T. (4-3-3) Consigli, Lirola, Cannavaro, Acerbi, Peluso; Biondini, Magnanelli, Duncan; Politano, Falcinelli, Ragusa.

 

SASSUOLO S.T. (4-3-3) Pegolo, Gazzola, Letschert, Ferrari, Adjapong, Frattesi (dal 21’ s.t. Matri), Missiroli, Duncan (dal 15’ s.t. Sensi), Berardi, Iemmello, Politano (dal 15’ s.t. Ricci).

 

 

 

  • 22 LUGLIO 2017 SASSUOLO - REAL VICENZA 9-0

 

poker di Iemmello

 

Si è tenuta sabato 22 luglio la seconda amichevole estiva del Sassuolo con avversario il Real Vicenza, squadra attiva nel solo settore giovanile e affiliata al Genoa future football, già sparring partner del Cagliari mercoledi 19 (8-0 per la squadra sarda).

 

In un pomeriggio soleggiato erano presenti alcune centinaia di persone, con una folta rappresentanza neroverde e del Club Sasol in particolare. La partita è stata un'occasione per vedere all'opera i ragazzi di mister Bucchi e per prendere confidenza con i neo arrivati Marchizza, Frattesi e Cassata.

 

Pur in presenza di una partita a senso unico per l'evidente divario tecnico tra le due formazioni, non sono mancati i cori dei tifosi sassolesi dedicati, in particolare, al nostro estremo difensore Pomini (che non ha mancato di salutare i tifosi presenti) e al Puma.

 

L'incontro ha evidenziato un Matri combattivo, un Marchizza particolarmente attivo sulla fascia con qualche buon assist in area e soprattutto uno Iemmello in gran spolvero nel duello a distanza per il trono di goleador con Diego Falcinelli. La sfida che vedeva in vantaggio Falcinelli (autore di 6 gol con il Val d'Isarco, partita terminata 21 - 0; Iemmello non partecipò all'incontro) ha visto oggi Iemmello precedere Falcinelli per 4-2.

 

Immediatamente dopo la fine della partita, i giocatori del Sassuolo si sono concessi all'abbraccio dei tifosi, rilasciando numerosi autografi e partecipando alle foto con i presenti.

 

Nella mattinata i numerosi tifosi della squadra neroverde avevano già presenziato all'allenamento, per poi partecipare ad un momento conviviale in quota, preparandosi così all'incontro pomeridiano durante il quale hanno esposto il merchandising del club che ha riscosso un buon successo coinvolgendo nell'acquisto persino uno spettatore irlandese.

 

FORMAZIONE: Pegolo (46’ Pomini); Lirola (46’ Gazzola), Cannavaro (46’ Letschert), Ferrari (46’ Acerbi), Peluso (46’ Marchizza); Missiroli (46’ Frattesi, 72' Cassata), Sensi (46’ Magnanelli), Biondini (46’ Duncan); Politano (46’ Ricci), Falcinelli (46’ Matri), Ragusa (46’ Iemmello).

 

MARCATORI: 9’ Sensi, 31’ e 45’ Falcinelli, 49' Duncan, 51', 71', 80' e 91' Iemmello, 68' Matri.

 

 

 

  • 18 LUGLIO 2017 SASSUOLO - VAL D'ISARCO 21-0

 

FORMAZIONE 1° tempo: Consigli; Gazzola, Letschert, Acerbi, Adjapong; Missiroli, Sensi, Duncan; Scamacca, Matri, Ragusa.

 

FORMAZIONE 2° tempo: Pegolo; Lirola, Cannavaro, Ferrari, Marchizza; Mazzitelli, Magnanelli, Biondini; Politano, Falcinelli, Pierini.

 

A disp: Pomini, Antei, Erlic, Bandinelli, Frattesi, Marin.

 

MARCATORI:  Falcinelli con  6 gol, 3 gol di Ragusa, doppiette per Matri, Sensi, Pierini e Mazzitelli.